vulci - decumano strada romana

Vulci – Il parco archeologico tra natura ed i resti della città etrusca

La Tuscia e la Maremma sono state nella storia il territorio in cui la civiltà etrusca ha avuto origine e si è sviluppata. Alcune delle città etrusche più importanti sono ancora esistenti e hanno seguito il flusso della storia divenendo Arezzo, Chiusi, Orvieto, ecc… Per altre il destino non è stato lo stesso, come Veio […]

Pitigliano - paese nel tufo

Pitigliano – il cuore dell’Area del Tufo

Nell’area tra la Toscana ed il Lazio, chiamata Area del Tufo, proprio per l’abbondanza di questo materiale,  vi è un territorio ancora oggi affascinante e misterioso, poco battuto ancora dal turismo di massa. In questa zona vi sono alcuni centri storici che lasciano stupefatti per la loro bellezza, e uno tra questi è Pitigliano.

Il ponte del diavolo ed il castello della Badia

Il Ponte del Diavolo e il Castello della Badia di Vulci

Il Ponte della Badia, chiamato anche ponte del diavolo, è una struttura imponente che mostra diverse fasi costruttive. Il nome Ponte del Diavolo fu dato dalla popolazione in epoca medievale, in quanto per credenza dell’epoca (ignari delle grandezze romane ed etrusche) solo il Diavolo era in grado di realizzare un ponte del genere con archi […]

La Casina delle Civette - Villa Torlonia Roma

La Casina delle Civette

Passeggiando per Villa Torlonia a Roma, mentre ci si gode la tranquillità del verde parco cittadino, non si può rimanere che incantati nell’ammirare un edificio dall’architettura davvero particolare: la Casina delle Civette. Il complesso che appare oggi è il risultato di circa un secolo e mezzo di modifiche e trasformazioni ognuna delle quali ha contribuito alla struttura con un diverso stile architettonico, ottenendo comunque alla fine un edificio spettacolare unico nel suo genere.  

Giardino di ninfa 00

Giardino di Ninfa – Un’oasi di verde, acqua e natura

A pochi chilometri da Latina, approssimandosi alle pendici dei Monti Lepini esiste un’oasi naturale sorta su quelle che erano le rovine di un antico borgo medievale. Oggi questo luogo viene chiamato Giardino di Ninfa, un luogo magico, dove ci si può immergere nella natura incontaminata avvolti dal verde degli alberi, dal blu delle acque e […]

Civita di Bagnoregio Viterbo

Civita di Bagnoregio: la città che muore è improvvisamente rinata

Poco distante dalla Valle del Tevere, negli ultimi lembi di territorio laziale al confine con l’Umbria, si trova Civita di Bagnoregio. La particolarità di questo piccolo paese è il fatto di trovarsi completamente circondato da burroni, con un piccolo e stretto passaggio per accedervi percorribile solo a piedi. Civita di Bagnoregio è famosa come la “città che muore”, ma in realtà in questi ultimi anni è tornata fortemente in vita grazie al forte afflusso turistico che ogni giorno fa visita per esplorare le strette vie e le antiche costruzioni in tufo di questo piccolo centro abitato.