La Cattedrale di Bitonto - lato destro

La Cattedrale di Bitonto

Bitonto è un’antica città a pochi chilometri da Bari, dalle origini antichissime. Città di riferimento della popolazione dei Peuceti, divenne poi municipio romano. Ma è solo nel periodo medievale l’architettura urbana raggiunge i suoi massimi livelli con la costruzione della Cattedrale di San Valentino, uno dei più grandi capolavori di arte romanica in Italia.

Taormina - Cattedrale di San Nicolò

Taormina tra mare, sole e prelibatezze

Taormina è molto probabilmente una delle località turistiche più note della Sicilia. Grazie ai suoi tesori architettonici, alla sua posizione ed al suo clima favorevole è da sempre stata la meta preferita di nobili e banchieri.

Isola di Stromboli - Vulcano la Sciara del Fuoco

L’isola di Stromboli

L’isola di Stromboli è costituita principalmente dal cono vulcanico che dalla sua sommità di quasi 1000 m scende rapido verso il mare, formando delle coste dirupate, molto amate dai sommozzatori per i loro fondali.

il nuraghe monotorre del villaggio nuragico di Santa Cristina

Il Santuario Nuragico di Santa Cristina

Nel comune di Paulilatino in provincia di Oristano, vi è uno dei complessi nuragici di maggiore imporanza storico-archeologica della Sardegna. Questo sito è il Santuario Nuragico di Santa Cristina, chiamato così per via della chiesetta all’interno del complesso.

Domus de jadas - La tomba del re entrata

Le domus de janas e la necropoli di Sant’Andrea Priu

Nelle vallate più selvagge della Sardegna racchiuse da scoscese pareti di roccia si possono trovare scavate nella roccia molte grotticelle artificiali scavate a scopo funerario: le domus de janas. Una delle zone a più alta concentrazione di domus de janas è la necropoli di Sant’Andrea Priu con la meravigliosa Tomba del Capo.

I trulli di Alberobello - le vie del centro abitato

Un viaggio tra i trulli di Alberobello

L’unicità di Alberobello è legata strettamente alla particolare presenza dei trulli. Diffusi in tutto il territorio circostante, i trulli trovano una elevata concentrazione in questo particolare centro urbano. Se ne contano infatti quasi 1500 al suo interno.

Pizzo Calabro e gli ultimi giorni di Gioacchino Murat

Il piccolo centro di Pizzo Calabro è stato testimone di un importante evento storico: lo sbarco di Gioacchino Murat, il re di Napoli in fuga dai Borboni e cognato di Napoleone, la sua breve prigionia nel castello aragonese e la sua fucilazione in piazza. Oggi, a due secoli di distanza, Pizzo, oltre che alla sua storia, offre a tutti i visitatori uno splendido mare azzurro ed il famoso Tartufo di Pizzo.

il castello aragonese di Le Castella Calabria 02

Il Castello Aragonese a Le Castella in Calabria

Sulla costa ionica, a pochi chilometri da Crotone, vi è un piccolo borgo marinaro chiamato Punta delle Castella, o più notoriamente Le Castella. Oltre che per le splendide spiagge di sabbia alternate a scogliere rocciose, meta di moltissimi turisti durante il periodo estivo, questo centro è famosissimo per la Fortezza Aragonese che sorge completamente circondata dal mare, creando effetti cromatici davvero spettacolari.

Cattedrale di San Pietro di Sorres - Sardegna

Il medioevo in Sardegna – La Cattedrale di San Pietro di Sorres

Nell’entroterra sardo si erge una bellissima (ex) cattedrale, ultima testimonianza di un antico centro medievale, ormai abbandonato, che si chiamava Sorres. La chiesa di San Pietro di Sorres rimane uno dei monumenti più affascinanti dell’epoca medievale sarda, che con la sua architettura ed il suo stile bicromatico è una chiara testimonianza dell’influenza pisana dell’epoca.