Isola Polvese

Isola Polvese nel Lago del Trasimeno

L’isola Polvese, la maggiore tra le isole del Lago Trasimeno, è un luogo ricco di storia e un’oasi naturale. Il Borgo, un castello medievale, il complesso monastico di San Secondo, ed il Giardino dei Ninfei sono solo alcune delle cose che meritano certamente una visita. Facilmente raggiungibile da San Feliciano tramite nave con molte corse giornaliere.

Amelia - Palazzo vescovile

Amelia – un centro dell’Umbria ricco di storia

In provincia di Terni vi è l’antica città di Amelia. Poco noto rispetto agli altri centri umbri più a carattere medievale, questo piccolo centro non ha nulla da invidiare. Di antichissime origini, Amelia è dotata di mura megalitiche, con numerosi reperti romani e altri monumenti ricchi di storia risalenti al rinascimento. Una meta da visitare […]

Todi città medievale dell'umbria

Todi – città medievale dell’Umbria

Lungo la valle del Tevere che da Perugia scende verso Roma, si erge sopra di un colle, a 400 m di altezza, l’antica città di Todi. Centro da visitare per chi ama il Medioevo grazie ai suoi monumenti e alle sue chiese.

Il Mercato delle Gaite di Bevagna

Il Mercato delle Gaite a Bevagna è una manifestazione attiva da oltre 30 anni. Nata negli anni ’80 come “Festa della Porchetta”, si è poi evoluta in un evento di ricostruzione storica che attrae turisti ed appassionati da ogni parte d’Italia. Durante la manifestazione, si ricreano dei momenti rappresentativi e suggestivi, che riproducono la vita sociale, le antiche magistrature cittadine e le attività economiche con cura dei particolari nel pieno rispetto della fedeltà storica.

gubbio main

Gubbio – Un tuffo nel Medioevo

Gubbio oggi è una tranquilla cittadina nel nord dell’Umbria, un po’ isolata dalle vie di maggiore comunicazione, ma custode di antiche tradizioni che risalgono a tempi remoti persino precedenti agli antichi Romani. Chiunque si troverà a passeggiare le vie di questa città si troverà immediatamente avvolto da un’atmosfera di tempi lontani, in particolar modo, il mattino presto o la sera tardi, quando i rumori della civiltà moderna sono ancora assopiti.