Max Ernst dal dadaismo al surrealismo – l’innovatore dell’arte moderna

Max Ernst fu uno dei pittori più famosi del XX secolo, grazie alle sue numerose innovazioni nel mondo dell’arte moderna. Nato a Brühl in Germania nel 1891, il suo talento si sviluppò sotto le influenze dell’espressionismo e del dadaismo, ma quando si trasferì a Parigi (1922),  si mostrò immediatamente come uno dei più eminenti rappresentanti dell’arte surrealista.